RaiUno_logo

Notti sul ghiaccio - Le coppie



Chiara Mastalli - Federico Uslenghi

CHIARA MASTALLI

Inizia la sua carriera a 6 anni, girando uno spot pubblicitario. Protagonista di numerosi film al cinema, come “Notte prima degli esami”, il primo ruolo al cinema è in “Ricordati di me”, di Gabriele Muccino, seguono, tra gli altri, “Uomini & donne, amori & bugie”, il cult “Tre metri sopra il cielo”, “Notte prima degli esami” e il seguito “Notte prima degli esami – Oggi”, entrambi con la regia di Fausto Brizzi, che la dirige anche in “Com’è bello far l’amore”, “Amore, bugie e calcetto”, di Luca Lucini.

E' in molte fiction televive tra cui "I Liceali", "Sei forte maestro" , “Casa famiglia”, “Carabinieri”, “Distretto di Polizia”, “Padri e figli”, “Il maresciallo Rocca”,  “Codice Rosso”, “Il Generale dalla Chiesa”, “Un caso di coscienza 3”, “R.I.S. 4 - Delitti imperfetti”, “L'isola dei segreti – Korè”, “I liceali 2”, “Il commissario Rex”, “La vita che corre”, “Troppo amore”, “Sposami”, “Don Matteo” e “Il restauratore”.

Ha lavorato nella mega produzione internazionale “Rome” per la regia di Michael Apted dove ha recitato in lingua inglese in un ruolo principale.

L'abbiamo vista nell'ultimo film di Leonardo Pieraccioni, dal titolo "Un fantastico via vai".
E' laureata in marketing e pubblicità.

 

FEDERICO USLENGHI

Agonista per 16 anni nella specialità pattinaggio artistico ed ex atleta della Nazionale Italiana, Federico Uslenghi è salito più volte sul podio e ha ottenuto piazzamenti importanti in numerose competizioni nazionali e internazionali.

Ha partecipato a entrambe le precedenti edizioni di Notti sul Ghiaccio: nella prima in coppia con Barbara Matera, nella seconda con Giulia Elettra Gorietti.

Ha fondato e dirige una compagnia che realizza spettacoli di pattinaggio sul ghiaccio. Contemporaneamente al pattinaggio, ha portato avanti i suoi studi in architettura, si è laureato, e oggi lavora anche come architetto.

Un mezzo per apprendere, affrontare i sacrifici ed imparare ad avere sempre un obiettivo. Per la russa Natalia Titova, la danza è tutto questo e non solo: “È come le montagne russe, che provocano quelle emozioni forti, tutte insieme, che non potresti mai provare nella vita di ogni giorno”.

Nel cast di “Ballando con le Stelle” dal 2005 (ha insegnato i primi passi di danza a Francesco Salvi, Vincenzo Peluso, Massimiliano Rosolino, Ivan Zazzaroni, Emanuele Filiberto in coppia con il quale si è classificata al primo posto nel 2009 e Lorenzo Crespi) Natalia ha cominciato a danzare quando aveva solo 4 anni e si è aggiudicata i primi posti nelle più importanti competizioni mondiali: è stata vincitrice del UK Rising Star, si è classificata a Blackpool Rising Star ed è stata finalista al ‘World Masters’ di Innsbruck.

Natalia è amante della competizione e molto tenace, si impegna assiduamente in ogni tipo di sport, dallo sci, alla pallavolo, dal nuoto alla danza. Prima di ogni gara ricerca attimi di concentrazione, poi si lascia andare alla musica, trovando nel partner il punto di riferimento su cui convogliare ogni attenzione. Nelle poche ore in cui non si allena, si dedica alle altre passioni: andare a teatro e ascoltare musica leggera dai testi impegnati. Natalia nutre anche un grande amore per l’opera lirica.

Nel 2006 è Stephanie Mangano nel musical “La Febbre del Sabato Sera” diretto da Massimo Romeo Piparo. Nel 2008 apre la scuola di ballo “Dance Lab” a Roma.

Tra le particolarità di Natalia c’è il fatto che ama disegnare da sola i propri abiti di gara, preferendo la sobrietà e colori come il nero e il bianco.

- See more at: http://www.ballandoconlestelle.rai.it/dl/portali/site/personaggio/ContentSet-ef1b5734-c108-4cec-a950-ade603731fdd-list.html?ContentItem-16beddb1-da45-4c46-9921-8a8d7b42de68#sthash.rWnjRYiW.dpuf

Rai.it

Siti Rai online: 847