RaiUno_logo

Notti sul ghiaccio - Le coppie



Barbara De Rossi - Simone Vaturi

BARBARA DE ROSSI

Scoperta e lanciata da Alberto Lattuada, esordisce a soli 16 anni a fianco di Marcello Mastroianni nel film Cosi come sei. Da allora ha girato moltissimi films e fiction di grande successo ottenendo consensi di critica e pubblico.

Numerose le coproduzioni internazionali recitando in presa diretta inglese (Quo vadis di F Rossi, Io e Il Duce di A Negrin, Il Cugino Americano di G Battiato) Ruoli intensi e drammatici hanno caratterizzato la sua carriera(La PIOVRA di D Damiani, Storia d’amore e d’amicizia di F Rossi, La Storia Spezzata di A e A Frazzi, considerati tra i magnifici RAI della storia della televisione).

La Storia di Chiara, Il commissario Raimondi, La Stagione dei delitti, un ciclone in famiglia, Le tre rose di Eva, La vita che corre, Pupetta Maresca. Tra i film, Mamma Ebe di Carlo Lizzani, Premio Pasinetti al Festival di Venezia 85, insieme a Robert Duvall, ha girato a Los Angeles Commedia senza titolo di John Broderick e con la regista ungherese premio Oscar ZSUZSA Boszormeny il film Colibrì Rosso film pluripremiato in Europa come miglior film europeo al festival di San Sebastian da Zanussi, ha lavorato con  il maestro della nouvelle vague Claude Chabrol in Giorni felici a Clichy, con Jacques Rouffio, con il regista americano Jeff Kanew nel film Babij Jar ( festival di Berlino 2003), film che stato scelto per inaugurare il Simon Wiesental Center di Los Angeles.

Universitari di Federico Moccia, Maniaci sentimentali, Il pranzo della domenica. Molti i successi in campo televisivo anche in altre vesti: da ballerina in Ballando con le Stelle dove si classifica terza, da imitatrice cantante in Tale e Quale show, Ti lascio una canzone, come opinionista nell’Isola dei famosi.

Dal 2013 conduce,con successo, per Rai 3 la trasmissione Amore Criminale. Quest’anno in uscita nelle sale Dirsi Addio per la regia di Gianluca la Monica, L’onore e il rispetto per la tv, in uscita nel 2015. In teatro è stata campione d’incassi per due anni di seguito con la commedia L’Anatra all’arancia di Sauvajon di P R Gastaldi.
Quest’anno porterà in scena, in teatro, la Medea. Da molti anni è impegnata nel sociale come Presidente dell’Associazione Diritti Civili nel 2000 che difende i Diritti Civili di donne e bambini. Numerosi i premi e i riconoscimenti ottenuti nella sua carriera, a settembre scorso il premio Margherita Hack per la comunicazione. Un’attrice da sempre protagonista di tutti i suoi film, ha lavorato con attori italiani e stranieri (Bob Hoskins, Anthony Hopkins, Nigel Havers, Susan Sarandon, Annie Girardot, Max von sidow, Brad Davies, Jan Charleson..etc.) tra i più importanti del mondo.

 

SIMONE VATURI

Campione in attività, gareggia con la Nazionale Italiana di cui fa parte da 10 anni. Ha partecipato a due Europei e a un Mondiale e, nella sua carriera, ha vinto due titoli nazionali nella categoria Junior e tre bronzi in quella senior.

Dal 2007 gareggia in coppia con Lorenza Alessandrini e, insieme, hanno riportato ottimi risultati a livello nazionale ed internazionale, conquistando varie medaglie in coppa del mondo e in diverse gare internazionali e classificandosi 5^ ai campionati del mondo Juniores.

Negli anni hanno partecipato anche a diversi spettacoli, tra cui “Stars on ice” “Ice Christmas Gala”, e l Ice Gala di Bolzano trasmessi in tv.

E’ iscritto alla facoltà di Scienze Motorie.

Un mezzo per apprendere, affrontare i sacrifici ed imparare ad avere sempre un obiettivo. Per la russa Natalia Titova, la danza è tutto questo e non solo: “È come le montagne russe, che provocano quelle emozioni forti, tutte insieme, che non potresti mai provare nella vita di ogni giorno”.

Nel cast di “Ballando con le Stelle” dal 2005 (ha insegnato i primi passi di danza a Francesco Salvi, Vincenzo Peluso, Massimiliano Rosolino, Ivan Zazzaroni, Emanuele Filiberto in coppia con il quale si è classificata al primo posto nel 2009 e Lorenzo Crespi) Natalia ha cominciato a danzare quando aveva solo 4 anni e si è aggiudicata i primi posti nelle più importanti competizioni mondiali: è stata vincitrice del UK Rising Star, si è classificata a Blackpool Rising Star ed è stata finalista al ‘World Masters’ di Innsbruck.

Natalia è amante della competizione e molto tenace, si impegna assiduamente in ogni tipo di sport, dallo sci, alla pallavolo, dal nuoto alla danza. Prima di ogni gara ricerca attimi di concentrazione, poi si lascia andare alla musica, trovando nel partner il punto di riferimento su cui convogliare ogni attenzione. Nelle poche ore in cui non si allena, si dedica alle altre passioni: andare a teatro e ascoltare musica leggera dai testi impegnati. Natalia nutre anche un grande amore per l’opera lirica.

Nel 2006 è Stephanie Mangano nel musical “La Febbre del Sabato Sera” diretto da Massimo Romeo Piparo. Nel 2008 apre la scuola di ballo “Dance Lab” a Roma.

Tra le particolarità di Natalia c’è il fatto che ama disegnare da sola i propri abiti di gara, preferendo la sobrietà e colori come il nero e il bianco.

- See more at: http://www.ballandoconlestelle.rai.it/dl/portali/site/personaggio/ContentSet-ef1b5734-c108-4cec-a950-ade603731fdd-list.html?ContentItem-16beddb1-da45-4c46-9921-8a8d7b42de68#sthash.rWnjRYiW.dpuf

Rai.it

Siti Rai online: 847